domenica 31 luglio 2011

Il mio ultimo acquisto! My last purchase!

Ieri mi sono arrivati i bottoni in ceramica acquistati dal negozio di charity dell'Etsy Italia team, generosamente donati da L'officina e che dire.... sono stupendi, bel packaging e mi sono arrivati il giorno dopo l'acquisto! E allora, che aspettate??? Andate a visitare i due shop citati e fate shopping!

Yesterday I received the porcelain buttons that i bought from the Etsy Italia Team charity shop given by L'officina shop. What can i say.... they are amazing, very nice packaging a fast delivery! So, what are you waiting??? Check both shops and go shopping!

giovedì 28 luglio 2011

Weekly finds

Questa settimana il mio weekly finds  è fatto da oggetti di un solo shop, cioè lo shop charity  dell'Etsy Italia Team  che sta promuovendo una campagna di beneficienza a favore della GECA Onlus, associazione che si occupa dellARVD, una malattia cardiaca rara di cui è affetta una nostra amica/membra del team.

Leggi la sua storia qui  e se ti va di partecipare puoi sempre acquistare qualcosa, tutto andrà donato a loro!

This week my weekly finds is from just 1 shop, the Etsy Italia team charity shop for GECA Onlus.
Please read the story of our friend and member about ARVD desease, and if you can hepl us!

mercoledì 20 luglio 2011

DIY - Bolle di sapone!!! Bubbles!!!

Durante il periodo estivo uno dei giochi preferiti di mia figlia sono le bolle di sapone.

Ecco una ricetta per bolle di sapone giganti e coloratissime!

-1 parte di sapone per piatti concentrato (io come misurino uso o un bicchiere oppure un vasetto di yogurt vuoto e pulito)
- 12 parti d'acqua (meglio se demineralizzata)
-1/2 parte di olio di semi
- 1 cucchiaino di zucchero

Mescolare bene tutto finchè diventa un fluido omogeneo, chiudere in un contenitore ermetico e lasciar riposare una notte. Risultato assicurato!

During summertime my daughter's favourite hobby is ... soap bubbles!

Here my recipe:

-1 part of concentrate soap for dishes (1 part for me is a glass or a empty and clean vase of yogurt)
- 12 parts of water (better if salt and minaral are removed)
- 1/2 part of seeds oil
- 1 tea spoon of white sugar

Mix everything together until you have a smooth fluid, than close in an hermetic and leave for a night.
Enjoy!

giovedì 30 giugno 2011

Giornata al quartier generale di Etsy - New York City

Io e mia mamma abbiamo avuto la fantastica opportunità di poter visitare gli uffici di Etsy, ed ecco come è andata:

"E' mattina, finalmente il giorno è arrivato!!!! Sembra quasi che tutto il nostro viaggio a New York sia concentrato in questa giornata. Siamo emozionate, gasate, preoccupate. Chissà cosa ci aspetta.... ci eravamo portate anche qualcosa di carino da metterci, ma non avevamo previsto che il tempo fosse così brutto, freddo e piovoso, quindi dobbiamo ripiegare su qualcosa di caldino e non particolarmente carino o trendy, peccato.... in più, cavoli, la piastra per i capelli non funziona perchè qui il voltaggio è diverso, quindi la ristrutturazione è veramente poco più che parziale! (io non posso neanche truccarmi un pochino visto che ho una mega infezione agli occhi, infezione che mi ha iniettato gli occhi di sangue, sembro un vampiro!). Diciamo che l'inizio non è come avevamo previsto, quindi anche questo contribuisce a innervosirci un po'.....
anyway, avanti tutta! Ieri abbiamo studiato il percorso con la metropolitana ed arriviamo a Brooklyn in largo anticipo...ora bisogna ingannare il tempo (un paio d'ore...) quindi, macedonia in un bel localino (così possiamo anche fare a meno di mangiare lì), pipì (sia mai che dobbiamo chiedere del bagno) e passeggiata rilassante....
per fortuna troviamo anche un parco giochi proprio sotto al ponte così Caterina si può scatenare un po'....anzi, all'ora X decidiamo che lei e il nonno (che ci ha fatto da facchino porta trolley pieno di regali, e che intendiamo pubblicamente ringraziare qui n.d.r.) possono anche aspettarci qui così magari non si annoiano e non ci distraggono dal nostro incontro etsyiano. prima di andare al parco però abbiamo ben controllato l'indirizzo e siamo timidamente passate davanti al palazzo....non potete capire che emozione!!!! ecco, è ora.... entriamo nel palazzo, entriamo in ascensore, piano 5° come ci ha detto Morgan, ed ecco che si aprono le porte! alla fine del corridoio si intravede il marchio di Etsy appeso al muro.... forza.... un bel respiro..... e si va! (neanche andassimo a fare un esame importantissimo e che ne so... ;D) porta di metallo, palazzo tipo ex magazzino....bussiamo...
ed ecco che si entra nel vero mondo di Etsy.... ora è vero.... non è più virtuale!!! Ci accoglie un bel ragazzo, sorridente, che ci fa firmare un foglio con i nominativi degli ospiti e ci fa attaccare un etichetta con il nostro nome, proprio come nei film americani quando vanno alle assemblee degli ex alunni! Morgan ci viene incontro... tutt'altra cosa dalla foto! Alta, snella, occhi furbi e bel sorriso! (dovrebbe proprio cambiarla quella foto, non le rende giustizia!) Subito ci accoglie, dicendoci quanto è felice della nostra visita, e che siamo puntuali, perchè il pranzo sta per iniziare....(se sapesse che son 2 ore che giriamo intorno!!!) All'una in punto suona una campanella, tipo quella della scuola e tutta la gente si mette in fila di fronte a dei tavoloni dove c'è il cibo... non abbiamo ben capito chi ha cucinato, dove e quando, ma siamo letteralmente frastornate... ci sono un sacco di persone.... Morgan dice che ci lavorano in circa 120 lì, più altre 30/40 persone che lavorano da casa. La gente è molto colorata, l'atmosfera è molto da "artisti", gente che porta il suo migliore amico cane al lavoro (magari i potesse anche qui), tutti in fila... Pranzo: una specie di pasta/cannelloni al pomodoro ripieni con ricotta e spinaci, verdura e pane all'aglio.Per finire mini tartufi al cioccolato. Morgan ci dice che proprio oggi il tema culinario è la cucina italiana... bhè....i sapori non sono proprio tipicamente italiani (chissà perchè gli americani pensano che noi italiani mangiamo aglio dalla mattina alla sera?!), l'aglio è veramente forte....ma poi penso che tanto tutti stanno mangiando la stessa cosa, quindi la fiatella sarà collettiva, tanto vale assaggiare per educazione, ed in fondo non è neanche così male.... noto anche una cosa che mi piace un sacco....non ci sono bicchieri per tutti, quindi utilizzano i vasetti di vetro tipo quelli dei sottaceti come bicchieri! bello, creativo e singolare.... faccio il confronto con noi....in Italia poche aziende, sopratutto in attivo, farebbero una scelta del genere! Ma qui è tutto diverso! In più siamo nella culla della creatività e dell'handmade! Finito il pranzo tutti pian piano rientrano alle scrivanie e Morgan ci accompagna a fare un giro, dicendoci che però dopo un po' dovrà andare a lavare i vassoi e bicchieri... oggi è il suo turno! Dimenticavo! Mentre mangiavamo ho visto passare il grande capo! L'ho fatto vedere alla Lalla, Morgan ha sentito e l'ha subito chiamato per presentarcelo.... avvisandoci però che è timidissimo, quindi l'ha fatto avvicinare e ci ha presentato introducendoci come rappresentanti del Madeinitalyteam e spiegandogli brevemente la nostra visita. Lui al momento è diventato paonazzo, e con un abbozzo di sorriso, ci ha declamato l'inizio della Divina Commedia in un italiano un po' incerto nella pronuncia. Questo ci ha lasciato basite! Finito il pranzo Morgan ci ha fatto fare un giro per gli uffici. Il posto è bellissimo, un grande loft aperto dove tutti lavorano a tavoli e scrivanie aperte senza divisioni. Tutto è luminoso, colorato, decorato, artistico! I muri sono decorati con opere sicuramente acquistate in Etsy, ci sono sculture, dipinti, oggetti vari sulle scrivanie e sparsi ovunque. Hanno ricoperto i tubi dell'impianto dell'aria condizionata con pacthwork a maglia e l'unicinetto e c'è una stanzetta con divani e chiusa da tende dove tengono meeting, girano video e fanno relax. Poi c'è una stanzetta cieca dove si può usare il telefono con un po' di privacy...la porta richiama le cabine rosse inglesi, i muri sono scuri e ci sono luci a led... inoltre ci sono delle porticini alle pareti di varie misure dove aprendo puoi trovare sorprese di vario tipo.... Morgan mi sfida ad aprirne qualcuna.... ci trovo un cervello umano fatto con il feltro.... una rana pupazzo... una chiave....
In un'altra parte c'è una stanza con un macchinario per stampare le magliette, ed altri uffici sempre molto colorati e luminosi che credo siano ufficio magari degli admins...ma sembra che veramente qui tutti contino nello stesso modo! (pensare che ho intravisto il grande boss che andava, in coda, a lavarsi il bicchiere come tutti!) Morgan è carinissima, ci mostra tutto con entusiasmo, ci chiede di noi, del team, della nostra vacanza, dell'iniziativa. Ci spiega che lei ha cominciato proprio al macchinario che stampa le magliette, e piano piano, ha fatto la gavetta ed ora si occupa dei team, che è un lavoro che le piace a la entusiasma, perchè è a contatto con un sacco di persone da tutto il modo, ed è veramente felice di poter vedere in faccia alcune di esse proprio come in questo momento! Chiacchera, chiacchera, chiacchera, il tempo passa, io non ho la minima idea di che ora possa essere.... non vorremmo rubarle troppo tempo, in fondo tutti sono tornati al lavoro, quindi è meglio recuperare il trolley che abbiamo lasciato all'entreta e cominciare il nostro vero show per cui siamo venute, cioè lasciare a bocca aperta tutti! Apriamo e cominciamo a sistemare tutto su uno dei tavoli vicino all'entrata dove abbiamo pranzato. Morgan è a bocca aperta! E' imbarazzata, sopresa, senza parole! Non sa come comportarsi, di sicuro mai nessuno ha avuto la nostra idea! Chiede timorosa, se deve e può aprire i pacchetti indirizzati a lei, e comincia timidamente.... Ogni oggetto, lo guarda, lo gira, lo ammira, lo studia, senza mai riuscire a chiudere la bocca! Le uniche cose che ripete continuamente sono: You are so sweet! You are so sweet! You are so sweet! Noi intanto fermiamo quelli che passano spiegando chi siamo e cosa stiamo facendo, pregando di pescare un pacchetto! In pochi attimi si sparge la voce e tutti vengono a vedere quello che sta succedendo, pescano felici, ci chiedono info sul team, su chi siamo, che facciamo, quanti membri siamo, come abbiamo organizzato questa cosa, e poi si confrontano uno con l'altro su cosa hanno trovato! Bellissimo! Io e Lalla siamo al settimo cielo. Finalmente a nostro agio, tranquille e stranamente con un inglese super fluente!!!! Nessuno ha più voglia di tornare al lavoro, e noi non abbiamo voglia di andarcene! Nel frattempo anche il nonno e Caterina ci hanno raggiunto (quando li ho visto arrivare mi sono sentita un po' in colpa.... ma quanto tempo sarà passato??? Li abbiamo abbandonati al parco, che madre snaturata!!!) ed anche loro ora fanno parte delle feste che ci stanno facendo tutti, sopratutto Caterina che sta conquistando tutti facendo la spiritosa, infatti in poco tempo arriva Danielle con una maglietta e dei lipstick tutti per lei! Uff.... è quasi ora di andare.... non possiamo fargli perdere tutto il pomeriggio lavorativo cazzeggiando con noi.... Morgan ha saltato il turno di lavaggio piatti perchè qualcun'altro si è offerto di farlo al posto suo visto che era impegnata con noi... ma credo che ora debbano tornare al lavoro.... Non vorremmo andare via, davvero! Io sono riuscita anche a chiaccherare con il grande capo! Molto alla mano, appassionato del nostro bel paese, della nostra cultura, dell nostra poesia e della nostra arte. Ragazze, che esperienza! Uscendo io e Lalla, abbiamo un sorriso beato stampato sul viso. Ripercorriamo nella mente ed a parole tutta la giornata. Bellissimo! Non ci sono altre parole. Bello anche averla fatta insieme, da mamma e figlia. Grazie a tutti gli shop che hanno partecipato. Senza di voi la nostra missione non avrebbe avuto un così grande successo. Noi ci abbiamo messo il cuore ed un grosso impegno nella preparazione. Speriamo di avervi soddisfatto. Ripeto, per noi è stata un'esperienza unica ed irripetibile. Strabiliante. Grazie anche a tutti gli shop che oltre all'item per Etsy hanno voluto aggiungere un pensiero per noi. Sono tutti stupendi. Siamo tutte molto talentuose. L'ho detto mille volte, gli item visto dal vivo sono tuttua un'altra cosa.... meriteremmo tutti di stravendere, ma teniamo duro, non abbattiamoci, verrà anche il nostro momento!"






giovedì 9 giugno 2011

domenica 16 gennaio 2011

Intervista!!!!

Questa settimanna ho avuto l'onore di essere intervistata per il blog dell'Etsyitaliateam!

Se vi va di darci un'occhiata e magari lasciare un commento...